ATTENZIONE!!!
Per un corretto utilizzo del sito è necessario attivare gli script nel browser in uso.

Leggi qui le istruzioni su come fare.
S.I.A. Servizi Informatici Antelmi S.r.l.
Seguici su  Facebook SIA srl Google+ SIA srl Twitter SIA srl


I documenti per l'assunzione
Tipologie di assunzione
La predisposizione del contratto di lavoro
L'obbligo assicurativo e la comunicazione di assunzione
La busta paga
L'organizzazione della prestazione lavorativa
Il lavoro straordinario
La tredicesima
Le festività
Le ferie e i permessi
Trasferimento e trasferta
Le assenze
Variazione condizioni contrattuali e obbligo di comunicazione
Come calcolare i contributi
Come pagare i contributi
Scadenze contributive
Sanzioni per omesso versamento
L'estratto contributivo
Obblighi fiscali del datore di lavoro: IL CUD
Obblighi fiscali del lavoratore: LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI
Calcolo e pagamento delle tasse
Agevolazioni fiscali per il datore di lavoro
Cos'è la cassacolf
Le prestazioni
Come versare i contributi alla cassa
Cause di risoluzione del rapporto
Adempimenti in caso di risoluzione del rapporto
Il preavviso
Il trattamento di fine rapporto

Variazione condizioni contrattuali e obbligo di comunicazione

Variazioni da comunicare

Termini

Come effettuare le comunicazioni

Variazioni da comunicare

L’obbligo di comunicazione esiste anche dopo l’assunzione, per tutte le fasi di variazione del rapporto di lavoro:  trasformazione, modifica o cessazione.

 Non esiste limite mensile alle comunicazioni di questa natura.

 

Devono inoltre essere comunicate variazioni di elementi del rapporto di lavoro - come retribuzione, orario, settimane lavorate, ecc..- utilizzati per il calcolo dei contributi.

 Le variazioni di questo tipo sono soggette ad un limite massimo complessivo di due comunicazioni a trimestre.

Termini

 5 giorni dall’evento.

Come effettuare le comunicazioni

La comunicazione di assunzione, previa identificazione tramite PIN, deve avvenire esclusivamente secondo il duplice canale:

- Contact Center, al numero 803164 gratuito da rete fissa o al numero 06164164 da rete mobile a pagamento secondo la tariffa del proprio gestore telefonico, fornendo telefonicamente i dati necessari;

- Procedura Internet di compilazione e invio on-line disponibile sul sito internet dell’INPS, previo inserimento del PIN, utilizzando la procedura di " Variazione rapporto di lavoro";

Per richiedere il PIN, basta andare sulla pagina INPS "Richiedi e gestisci il tuo PIN online". Per poter operare sono richieste entrambe le parti del PIN (la seconda parte viene spedita a casa, successivamente al rilascio della prima).